40° sagra di primavera Pieve Corleto, Faenza

La sagra della primavera di Pieve Corleto, che è una frazione di Faenza, in provincia di Ravenna, è giunta quest’anno alla 40° esima edizione; essa si svolgerà dal 21 al 25 aprile 2012. La caratteristica principale della festa deriva dallo stand gastronomico, dove è possibile gustare la pasta fatta a mano, carne alla brace e tante altre specialità tipiche della cucina romagnola, il tutto sarà annaffiato da ottimo vino locale gratis per tutti. Ogni giorno la festa offrirà musica per tutti i gusti dal tipico liscio romagnolo con i ballerini, passando per l’intrattenimento con la musica anni 70 e 80, per terminare con una serata dedicata ai più giovani con la presenza di un gruppo rock.  Anche per i più piccoli ci saranno momenti di svago con giochi, truccabimbi e il castello gonfiabile. Un’altro appuntamento importante della sagra, è la “ Camminata di primavera”, giunta anch’essa alla 7° ima  edizione, che consiste in una gara non competitiva  a premi organizzata in collaborazione con l’associazione.  ” A.S, 100 km del Passatore”. Presso lo stand gastronomico della festa, oltre al tipico menù ricco di specialità romagnole, ci sarà la possibilità di scegliere  un piatto  degli ” antichi sapori contadini”, cioè ricette locali  a base di faagioli, cipolla, polenta e anche stufati di cui si stanno perdendo i sapori. Pieve Corleto si trova vicino alla via Emilia, a metà strada tra Faenza e Forlì, e la festa si svolge nel campo sportivo della parrocchia. Questo è il programma dell’evento. Sabato 21 aprile: ore 18.30, apertura stand gastronomico  con piatto speciale degli antichi sapori  contadini, stufato di fagioli con salciccia.Ore 20.30 serata musicale con i “70 Mi Da’ 80″. Domenica 22 aprile, ore 12.00, apertura stand gastronomnico, ore 15.00, oechestra Silvano Silvagni, intrattenimento per i bambini. Ore 18,30, apertura stand gastronomico, piatto speciale” degli antichi sapori contadini“, spezzatino al castrato. Lunedì 23 aprile. ore 19.00,  apertura stand gastronomico piatto speciale degli “antichi sapori contadini”, pasta, fagioli e frizaglio. Ore 19.00, ” 7° passeggiata di primavera“, gara non competitiva a premi, organizzata da ” A.S. 100 km  del Passatore”, Ore 20,30 piano bar con il duo Guidarini. Martedì 24 aprile, ore 19.00,  apertura stand gastronomico piatto speciale “degli antichi sapori contadini”,  polenta ai ferri con prosciutto, ore 21.00 serata rock con gli ” Acidi C”. Mercoledi 25 aprile, festa della liberazione: ore 12.30, apertura stand gastronomico, ore 14.00, apertura mostra dei dolci in gara per iecrizioni, Ore 15.00, animazione per bambini di “Gulliver e Pina”, ore 15.00, musica con l’orchestra Vincenzi, ore 18.00, premiazione lotteria dei dolci in gara presentata da Giorgio Vassura, Ore 19.30, chiude la serata l’orchestra spettacolo Vincenzi.

Scrivi un commento...

*


*