Festa dell’Ospitalità di Bertinoro

Nel XII e XIII le famiglie nobili di Bertinoro erano solite innalzare nella piazza centrale del paese una colonna, sulla quale vi incastonavano un anello. Un atto che invitava i forestieri di passaggio a legare il proprio cavallo in questa colonna, diventando di fatto ospiti di tutta la comunità bertinorese.
Ancora oggi, a distanza di secoli, si celebra questo rito dell’ospitalità. Ospiti e visitatori sostituiscono gli antichi forestieri a cavallo, staccando una delle buste appese da ristoranti e famiglie locali desiderose di invitarli a pranzo o cena.
E’ questo il succo e significato della Festa dell’Ospitalità di Bertinoro che si terrà quest’anno dal 2 al 5 settembre. Il rito si svolgerà domenica 5 alle ore 11, mentre venerdì si terrà una sorta di notte bianca, il Fricò Royal. Ma ecco il ricco programma completo dell’evento:

Giovedì 2 settembre
ore 20 – Piazza della Libertà
LA TERRAZZA DELLA ROMAGNA – Visita guidata al borgo e al paesaggio
ore 20 – Piazza della Libertà
La Battaglia dei cuscini
Tiro alla fune e altri giochi, disfida sportiva

Venerdì 3 settembre
dalle ore 21:30 alle 6 del mattino successivo – FRICÒ ROYAL
I colori delle arti e delle culture

Sabato 4 settembre
ore 10 Aula “Chiesa di San Silvestro”
Convegno Verso il “BERTINORO”
ore 16 – Rocca universitaria
III edizione del PREMIO “GIOVANNI GATTI”
Consegna del premio a Arnaldo Pambianco vincitore del Giro d’Italia 1961
ore 20.30 Piazza della Libertà
IMMAGINA… BERTINORO
Premiazione del Concorso fotografico e inaugurazione della mostra
ore 21.30 Piazza della Libertà
Spettacolo bandistico

Domenica 5 Settembre
ore 10 Piazza Garibaldi
Corteo degli sbandieratori
ore 10.30 Largo Cairoli
PREMIAZIONE DEL VIGNAIOLO NUOVO
ore 11 Piazza della Libertà
RITO DELL’OSPITALITÀ
ore 16.30 Piazza della Libertà
Musica e animazione
ore 20 Piazza della Libertà
Musica folkloristica e balli
ore 23.30 Piazza della Libertà
Spettacolo pirotecnico

Scrivi un commento...

*

*