Insaccati cotti ed erbe per la Primavera di Russi

Con la bella stagione la campagna riprende a vivere, e Russi inaugura il nuovo calendario eventi con la tradizionale Festa di Primavera, che nel week end 14-15 aprile apparecchia un appuntamento tutto dedicato alla gola e ai sapori più tipicamente territoriali.

L’originalità di questa prossima edizione, intitolata Erbe & Bel e Cot, sarà la presenza di razze suine italiane, tra cui due grandi eccellenze della regione Emilia Romagna: la Mora Romagnola e il Nero di Parma.

Grande protagonista sarà il bel-e-cot: una specialità molto apprezzata della gastronomia di Russi che nell’aspetto ricorda il più noto cotechino, pur essendone in qualche modo il parente di nobili origini. Si tratta sostanzialmente di un insaccato composto da una miscela di muscoli, goletta e cotenna insaccati in budella naturali e conditi con sale, aromi naturali e vino. Potrete gustarlo e acquistarlo da diversi produttori locali, tra cui tre storici macellai di Russi (Renzi, Cappelli e Fiorentini).
L’altro importante prodotto su cui si focalizzerà l’attenzione sono le erbe spontanee, a parlarcene sarà Luciana Mazzotti, chi desidera potrà inoltre seguirla a raccogliere erbe sabato 21 aprile, lungo l’argine del fiume Montone.

Erbe, carne, insieme ad ogni sorta di salume cotto e a tante altre gustose specialità saranno disponibili in centro in golosi mercatini e in otto food truck, dove i produttori e i cuochi stellati di ChefToChef dispenseranno buon cibo ed esibizioni di show cooking. Il tutto accompagnato da vini locali e dalle birre dei “mastri birrai”.

Per tutto il mese di aprile i ristoranti Il Sociale della Caccia, Insolito Ristorante, Da Luciano e la Cucoma proporranno menù a tema.
Un appuntamento imperdibile per golosi e buongustai!

Per info: www.comune.russi.ra.it

Scrivi un commento...

*

*