Vintage per Un Giorno, Lugo di Romagna

Un po’ per gioco, un po’ per passione, un po’ per curiosità e un po’ per reazione al più sfrenato consumismo che sta rovinando uomini e ambiente… Tante insomma le ragioni di un successo che ha saputo fare dei vecchi oggetti di uso quotidiano relegati in soffitta, i protagonisti di un evento che conta più di 250 espositori e oltre 15000 visitatori.

Ma la particolarità di Vintage per un giorno, in calendario a Lugo di Romagna il 14 e il 15 di ottobre, non sono solo i termini entusiastici della risposta di pubblico e l’interesse diffuso verso una moda tutto sommato di lunga data, ma il fatto che ad esporre non siano tanto i professionisti, ma semplici privati cui viene offerta l’opportunità di affittare uno spazio per mettere in vendita i propri personali ricordi di una vita.
E nelle bancarelle, dai pezzi di antiquariato al brocantage, c’è letteralmente di tutto, quanto meno gran parte delle infinite declinazioni del vintage: bigiotteria, gioielli, occhiali, scarpe, borse, abiti firmati, mobilio, complementi di arredo, oggettistica, monete e tanto altro.

Un paesaggio alquanto insolito, impreziosito da tante iniziative altrettanto originali e interessanti, quali il concorso “Mani nel sacco” (i partecipanti dovranno scegliere un budget di spesa e una shopper bag da riempire con quanti più capi provati e selezionati nel breve volgere di 10 minuti); lo spazio Expertise, dove potrete rivolgervi a esperti per consulenze, autenticazioni e stima approssimativa del valore commerciale di ogni singolo pezzo, e ancora mostre, set fotografici, dischi in vinile, vetrine animate, sfilate, spettacoli, trattamenti relax maschile con olii e panno caldo e per finire, novità assoluta, il “Lugo vintage off – Night party”, dalle 22 all’una, alle Pescherie della Rocca con musica disco, funky, house, dj Mozart e Damiano Von Erckert, l’uno esperto in musica anni ’70 e inizio ’80, l’altro apprezzato producer di gusto retrò operante a Colonia.

Insomma una giostra che si è ormai qualificata come uno degli appuntamenti più importanti del calendario cittadino.

Per info: www.vintageper1giorno.com

Scrivi un commento...

*

*